Ecco a voi: tre sfumature di Rosso

Noi dei GdR abbiamo un problema.

Beh, ne abbiamo vari, ma un paio in particolare su cui mi sto concentrando in questo periodo… e ho potuto avvalermi di un contributo inaspettato: quello di Andrea “il Rosso”, autore di un famosissimo podcast, La Locanda del Drago Rosso.

Ho avuto l’onore di farci una lunga chiacchierata, in collaborazione con gli amici di Un Canale di Ruolo, e ve la racconterò in questo piccolo speciale numero 5 di Dietro lo Schermo! Che aspettate a cliccare il bottone qua sotto?

Pubblicità

Sei gradi di cintura (ricorrenza a sorpresa)

Una trappola, o un oggetto magico, che provochi il cambio di sesso di un personaggio. Solo a sentirne parlare si rimane un po’ interdetti, al giorno d’oggi, non è vero? Il D&D di una volta, invece, non andava tanto per il sottile.

Spezzo la routine con questo brevissimo articolo fuori programma, perché una discussione sul gruppo Telegram “Segrete e Dragoni” mi ha colpito molto, e mi dà l’occasione per celebrare il mio secondo speciale, uscito un anno e mezzo fa.

Continua a leggere “Sei gradi di cintura (ricorrenza a sorpresa)”

Vox Dolorum, venerdì

Siamo alle conclusioni del mio speciale numero 4, dedicato al rapporto tra D&D e i mezzi di comunicazione. Saranno conclusioni articolate.

Come si può masterare una campagna che sembri proprio come una serie TV (o un film, o un libro)? Vi dirò un possibile modo, quello secondo me più diffuso.

E poi vi parlerò di un altro modo di giocare, del tutto diverso, che (forse vi stupirà) spesso dà luogo a storie molto più belle.



Vox Dolorum, giovedì

Continua il secondo tempo del mio speciale numero 4, dedicato al rapporto tra D&D e i mezzi di comunicazione.

Ieri ho recensito Vox Machina, oggi vi dico, secondo me, cos’ha che non va in rapporto a D&D. Sarà molto interessante!

Prima, però, commenti a un video di Matt Mercer. E dopo, una riflessione con Luca Ambrogiani e Alessio Persichetti sulla cultura di gioco, con la collaborazione di Un Canale di Ruolo.




Vox Dolorum, mercoledì

Oggi inizia il secondo tempo del mio speciale numero 4, dedicato al rapporto tra D&D e i mezzi di comunicazione.

A differenza del primo, ruoterà attorno ai mezzi audiovisivi, e sarà più corposo.

Partiamo con la mia attesissima recensione di Vox Machina, seguita da un ricco testo di Snee Dronningen su Community, e da una veloce panoramica di come D&D è apparso sul piccolo e grande schermo.





Vox Dolorum, martedì

Proseguiamo col primo tempo del mio speciale numero 4, dedicato al rapporto tra D&D e i mezzi di comunicazione.

Negli articoli di ieri abbiamo iniziato a parlare dei manuali, e del rapporto tra testo scritto e tradizione orale. Oggi approfondiamo con un’intervista al duo BLaST Games e un testo inedito di Luca Ambrogiani.



Vox Dolorum, lunedì

Vi do il benvenuto al quarto speciale di Dietro lo Schermo!

Come negli speciali precedenti, ci spingeremo oltre D&D come gioco in sé. Avrò anche l’onore e il piacere di presentarvi contributi di tanti fantastici ospiti.

Il tema di Vox Dolorum è il rapporto tra D&D e i mezzi di comunicazione: lo scritto, il parlato, ma anche la TV, il cinema e la cultura di massa. Compresa una certa serie a cartoni animati…

Sarà un viaggio in due tempi. Nella prima parte, oggi e domani, parleremo di comunicazione del gioco scritta e orale. Cominciamo col botto: avremo ospiti Chiara Segala, Alessio Persichetti e Luca Ambrogiani, con la partecipazione di Un Canale di Ruolo.




Mettiamoci in gioco: qualche ultima parola

Dopo un fine settimana di riflessioni ho scritto finalmente una conclusione più organica per lo speciale della settimana scorsa.

Dalle mie conclusioni parziali avevo lasciato volutamente fuori il punto più grosso: un vero e proprio elefante nella stanza. Non sarà semplice parlarne, ma non lo posso ignorare.

Mettiamoci in gioco: venerdì

Con molta fatica e poco tempo, ho provato a rispettare la scadenza di oggi per tirare le somme di questo nostro bellissimo viaggio. Ce l’ho fatta solo in parte: troverete un breve articolo conclusivo per ognuna delle sezioni (D&D e mondo reale, D&D e moralità, D&D e teatro), ma mi riservo di scrivere, per lunedì, una conclusione unitaria e più organica di tutto lo speciale.

Mettiamoci in gioco: giovedì

Oggi vediamo l’ultimo argomento, e il più dibattuto, di questo terzo speciale: D&D e teatro.

Con tante persone diverse parlerò delle somiglianze e delle differenze tra il nostro gioco di ruolo preferito e l’improvvisazione teatrale, o l’attività teatrale in genere. C’è chi ritiene il parallelismo molto azzeccato e proficuo, e chi molto fuorviante. Vediamo insieme!