Pillola: quanto tesoro ha un drago?

Inauguro una nuova categoria di articoli super-brevi e a cadenza casuale.

Quanto è grosso (in senso, proprio, volumetrico) il tesoro di un drago? Il cinema e la narrativa ci hanno abituati a immaginare vere e proprie montagne d’oro in cui la maestosa creatura può letteralmente immergersi, come Paperon de’ Paperoni. Ma sarà proprio così?

Continua a leggere “Pillola: quanto tesoro ha un drago?”
Pubblicità

Chi dorme non piglia draghi

Si è concluso il mese di Agosto del Vecchio Carnevale Blogghereccio, a tema draghi, e visto che toccava a me fare da ospite, tocca a me anche tirare le somme con questo post riassuntivo.

Vi elencherò e riassumerò tutti i contributi, con relativi link, in modo che possiate andarveli a leggere appena avete tempo. Sono pochi ma buoni!

Continua a leggere “Chi dorme non piglia draghi”

Scendete da quel drago! (digressione storico-stilistica)

CC BY-SA-4.0 2021 – vedi nota in fondo

Se vi dico drago, a cosa pensate?

A meno che non pensiate a Cerutti Gino, credo che avrete in mente un grosso e potente lucertolone, una creatura mitologica e mitica, dal forte valore simbolico. Ma in questa categoria assai generica ci sono moltissime variazioni.

Sia nel panorama dell’immaginario umano, sia nel fantasy moderno e in D&D nello specifico, ci sono vari modi per declinare il concetto di drago. Vediamone alcuni, insieme a dei consigli per ispirare il ruolo dei draghi nelle vostre campagne.

Continua a leggere “Scendete da quel drago! (digressione storico-stilistica)”

Vecchio Carnevale Blogghereccio: Draghi

Tocca a me “ospitare” il Vecchio Carnevale Blogghereccio del mese che sta per iniziare (qui trovate l’archivio, ancora parziale, dei contributi raccolti finora per questa bellissima iniziativa!).

È mio compito anche proporre un tema, dopo il tema “cibo” del mese scorso. E quale argomento più caldo de

i draghi

per celebrare la vampa d’agosto?

Vignetta praticamente obbligatoria… ma puntualizzo che il tema l’ho scelto in tempi non sospetti
Continua a leggere “Vecchio Carnevale Blogghereccio: Draghi”